Bosco Spinapulci - San Nicandro Garganico (Parco Nazionale del Gargano)
+39 368 373 3693

Canoa Safari: Riserva Sacca Orientale del Lago di Lesina

Il Lago di Lesina, è una laguna originatasi con l’antica formazione di quella lingua di terra e sabia, l’istmo, che lo separa dal mare.

Fu bonificato negli anni trenta, per risolvere il problema della malaria ed ancora oggi è possiamo vedere l’imponente opera quotidiana di drenaggio, di raccolta e sollevamento delle acque dal canale Basso a quello Alto, per permettere all’acqua di superare l’argine e finire nel lago.

Lungo questi argini si possono ammirare degli osservatori ornitologici su palafitte, fatte di pali, tavole e coperte da cannucce; più in centro, sempre su palafitte, due antiche torrette di avvistamento della forestale La Riserva Aviaria della “Sacca Orientale del Lago di Lesina” è un gigantesco meandro di canneti e canali tra i canneti che ospita una miriade di specie aviarie, dalle anatre più disparate ai trampolieri, come il “Cavaliere d’Italia”, la “Garzetta Bianca”, i grandi “Aironi Cenerini”, le colonie di “Fenicotteri”, i grandi pescatori come i “Tarabusini” e i “Cormorani”, oltre che i “Falchi di Palude” ecc…

Turno mattutino : – partenza h.08,30 – rientro h.12,00
Turno pomeridiano : – partenza h.15,30 – rientro h.19,00
– partenza da Torremileto con auto propria
– imbarco in canoa sul “bastione” in località “ritrovo” delle acque
– visita ai meandri dei canneti, alle torri di avvistamento ed agli osservatori ornitologici, entrambi su palafitte
– sbarco sull’argine di contenimento del lago
– rientro

– Intero 1/2 Giorn. € 15,00
– Ragazzi (10-15 anni) 1/2 Giorn. € 12,00
– Bambini (4-9 anni) 1/2 Giorn. € 10,00
– Infant 1/2 Giorn. € 00,00

Escursione a cura di GARGANO ESCURSIONI

Per info e prenotazioni: Matteo Giovanditto 334.9877888 – 349.6668389

www.garganoescursioni.com