Bosco Spinapulci - San Nicandro Garganico (Parco Nazionale del Gargano)
+39 368 373 3693

Trabucchi Peschici e Vieste

Il tratto di costa tra Peschici e Vieste, oltre ad essere uno dei più belli del Mediterraneo, si caratterizza per la presenza dei trabucchi, antichissimi strumenti di pesca costruiti sugli scogli grazie all’ingegnosità dei pescatori, impegnati nel dare alla pesca una sicurezza non minacciata dalle avverse condizioni meteo-marine. Antichissimi, diversi l’uno dall’altro, negli ultimi due secoli hanno incantato viaggiatori e poeti. Sono tutelati dal Parco Nazionale del Gargano e sono ritornati in attività grazie alla salvaguardia e valorizzazione del Parco, che li ha adottati in segno di rispetto della tradizione garganica. L’escursione partirà da Peschici e si svilupperà lungo la costa fino alla località Sfinalicchio con ritorno sullo stesso percorso:

  • TRABUCCO DI MANACCORA: nei pressi è presente una cavità naturale antichissima, i cui primi insediamenti registrati risalgono al XII-XI secolo a.C. Sono presenti anche i resti di un villaggio e la necropoli.
  • TRABUCCO PUNTA USMAI: situato vicina l’omonima torre risalente al 1500.
  • TRABUCCO DI SAN NICOLA: è uno dei pochi trabucchi ancora attivi, che ospita anche un ristorante.
  • TRABUCCO IN LOCALITA’ CALALUNGA: nei pressi sorge una delle numerose torri del 1500 di matrice spagnola.

Programma:

  • Ore 9.00 – Raduno c/o il cimitero di Peschici (coordinate 41.943463, 16.018253)
  • Ore 9.10 – Registrazione partecipanti all’evento
  • Ore 9.30 – Inizio escursione. Difficolta TE / Lunghezza 18km / Dislivello 95mt / Durata escursione 8 ore (soste escluse)
  • Ore 13.30 – Consumazione pranzo a sacco (ognuno provvede per se).
  • Ore 17.30 – Fine escursione.

Escursione a cura dell’Associazione GARGANO NORDIC WALKING di San Nicandro Garganico

Accompagnatore Nazario Peluso 329.4318289